caposaldo

Caposaldo è un’associazione di persone e gruppi nata nella primavera del 2012 a Bergamo. Dopo un triennio di attività culturali basate principalmente sull’organizzazione di conferenze, ha formalizzato la propria costituzione il 5 novembre del 2014. Caposaldo è un’associazione formata da persone unite da questi intenti:

  •  Salvaguardare e promuovere l’essere umano nella sua dignità e integrità
  •  Favorire la vita comunitaria e la solidarietà sociale
  •  Ripristinare il rapporto di simbiosi tra l’uomo e la natura

Caposaldo aspira a un mondo in cui ogni popolo sia libero di esprimere la propria identità culturale e di collaborare con gli altri popoli nel reciproco rispetto. L’obiettivo si riassume con questa parola: Sovranità. Ogni persona e ogni comunità  devono essere libere di determinare il proprio destino.
Alla Sovranità interiore di ogni persona corrisponderà la Sovranità Comunitaria che si declina in questi ambiti: monetario, economico, alimentare, politico, culturale, militare e spirituale.

Lo scopo di Caposaldo è denunciare ogni forma di parassitismo, alienazione e sfruttamento degli esseri viventi e dell’ambiente. Condanniamo, quindi, ogni forma di manipolazione sulla coscienza umana sia essa fisica, psichica e spirituale.
Gli strumenti che Caposaldo utilizza sono i seguenti: l’organizzazione di conferenze, la partecipazione a dibattiti, l’informazione, l’azione politica tramite la ricerca di  sinergie con realtà associative e singole persone che abbiano obiettivi affini ai nostri.
Il campo d’indagine che Caposaldo prende in considerazione è l’epoca attuale del capitalismo assoluto con il relativo disfacimento di ogni valore umano.
Di esso, in particolare, analizziamo questi suoi derivati: l’imperialismo statunitense, il potere oligarchico economico-finanziario dominante, la manipolazione del clima, l’utilizzo di ogm e vaccini, la geopolitica, il nuovo ordine mondiale e la disinformazione.